MIYOSMART di Hoya Lenti per il controllo della miopia nei bambini

Sono circa 15 milioni le persone miopi in Italia e gli esperti denunciano una forte preoccupazione a fronte di dati in continuo aumento.

In particolare i giovanissimi, che, statisticamente, trascorrono molte ore al chiuso e di fronte allo schermo del cellulare o al monitor del pc, ne sono i più colpiti [fonte Ansa].

Partendo dalla consapevolezza che le alte miopie sono correlate ad un maggior rischio di sviluppare complicazioni quali degenerazioni a livello retinico, glaucoma, cecità…Hoya propone MIYOSMART, la prima lente oftalmica al mondo con tecnologia D.I.M.S. per la gestione della progressione miopica.

I raggi, in un occhio miope, si focalizzano prima della retina anziché sulla retina provocando visione sfuocata da lontano.

Nella fase di crescita, anche l’occhio si modifica: in un bambino/ragazzo miope il bulbo oculare si allunga più del dovuto, la cornea diventa troppo curva e spessa e, conseguentemente, le immagini si concentrano prima della retina.

Le lenti MIYOSMART correggono la miopia e contemporaneamente la sua progressione grazie al rallentamento dell’ allungamento del bulbo oculare.

Si tratta di una lente perfetta per i bambini offrendo protezione al 100% dai raggi UV ed essendo costruita in policarbonato che è un materiale altamente resistente agli urti e adatto anche alla pratica sportiva.

Sono numerosi gli oculisti che, sulla base dei risultati ottenuti ( rallentamento della progressione miopica in media del 59% e rallentamento dell’allungamento del bulbo oculare in media del 60% dopo due anni di utilizzo rispetto ai portatori di lenti monofocali) [fonte] consigliano questa lente.

rallentamento progressione miopia

Grafico del rallentamento della progressione della miopia tra lenti MiYOSMART di Hoya e le classiche lenti monofocali.

allungamento del bulbo oculare

Grafico dell’allungamento del bulbo oculare tra lenti MiYOSMART di Hoya e le classiche lenti monofocali.

[Articolo Scientifico in PDF] [Articolo originale in inglese]

 

Si tratta di una lente dall’ adattamento semplice ma che deve essere prescritta da un medico oculista che, dopo aver accertato assenza di patologie dell’apparato visivo, ritenga opportuno avviare il trattamento: è necessario infatti  che la prescrizione del potere per la correzione dell’errore refrattivo sia precisa e che venga seguito con scrupolosità un percorso di gestione e follow-up del portatore in modo continuativo, così da monitorare l’evoluzione clinica della miopia (si raccomanda un controllo ogni sei mesi).

Come funziona la lente MiYOSMART per la correzione della miopia nei più giovani?

come funziona la tecnologia D.I.M.S. nelle lenti Miyosmart di Hoya

Cerchiamo di spiegare in maniera semplice il principio di funzionamento della tecnologia D.I.M.S. nelle lenti MIYOSMART.

La lente, monofocale ed esteticamente uguale ad una qualsiasi altra lente, è costruita in modo tale da creare zone di focus e di defocus.

Al centro della lente è presente la correzione dell’ oculista e questo garantisce al portatore una visione nitida da lontano, intorno a questa zona, ma sempre di fronte al diametro pupillare, sono presenti centinaia di segmenti che creano defocus miopico che consente il trattamento. In poche parole, di fronte al diametro pupillare, per un’area di 9,4 mm di diametro, si ha sempre e contemporaneamente, il potere per la messa a fuoco e la zona di trattamento!

Resistenza e particolarità delle lenti MiYOSMARTY di Hoya

miyosmart resistenza e durabilità

miyosmart trattamento lenti miopia

I genitori sono sempre più attenti e ci chiedono spesso consigli ed informazioni per tutelare il benessere visivo dei propri figli.

Per questo, noi di Ottica Cavallaro, centro specializzato e scelto anche da HOYA, abbiamo pensato di condividere questa scoperta rivoluzionaria per il controllo della progressione della miopia e siamo lieti di guidarvi nella scelta della montatura più idonea , seguita da un centraggio e montaggio computerizzato.

Cogliamo l’occasione per proporvi alcuni consigli utili rivolti alla cura della vista dei vostri figli:

  • cercare di far loro trascorrere almeno un paio di ore al giorno all’aria aperta;
  • limitare le ore trascorse davanti agli schermi e, se impossibile, proporre almeno delle pause;
  • ridurre le attività a distanza ravvicinata;
  • assicurarsi che le condizioni di illuminazione siano ottimali;
  • effettuare regolari controlli della vista.

Per ulteriori delucidazioni, siamo, come sempre, disponibili in negozio.