Che cosa sono le lenti a supporto accomodativo?

Tutti noi usiamo assiduamente schermi digitali per lavorare, ma anche nel tempo libero: computer, smartphone, tablet, tv, fanno parte integrante della nostra quotidianità e ci mantengono connessi.

Durante la giornata alterniamo in continuazione la visione da lontano con quella da vicino, un’attività molto intensa per il muscolo ciliare dell’occhio che genera affaticamento visivo.

Questo affaticamento causa una diminuzione della nostra capacità accomodativa, questa condizione ha un nome e si chiama computer vision syndrome o affaticamento visivo digitale.

I sintomi si manifestano con occhi stanchi, irritazione oculare, problemi alla messa a fuoco, visione doppia o annebbiata, sensibilità alla luce; ma anche disturbi che vanno ben oltre la vista, come mal di testa dolori al collo e alla schiena.

Questo affaticamento visivo, creato dal costante uso degli schermi digitali, si rivela purtroppo un disturbo sempre più frequente e, per molti soggetti, all’ordine del giorno.

Se hai uno o più di questi sintomi o, in generale, trascorri più di due ore al giorno davanti a schermi digitali, devi sapere che esiste uno speciale tipo di lenti in grado di prevenire e alleviare i disturbi di affaticamento visivo e migliorare il comfort dell’occhio durante una prolungata attività a distanza ravvicinata. Sono le lenti a supporto accomodativo!

Che cos’è l’accomodazione?

lenti a supporto accomodativo

L’accomodazione è la capacità del nostro cristallino di variare il proprio potere refrattivo in base alla distanza dell’oggetto osservato per permetterci di mettere a fuoco con efficacia oggetti a diverse distanze.

Il cristallino si regola in base alla distanza che c’è tra noi e l’elemento che stiamo guardando. In pratica si adatta alla situazione, per consentirci una valida messa a fuoco degli oggetti posti alle varie distanze.

Tuttavia, quando c’è affaticamento oculare, la capacità di adattamento ne risente e la stanchezza non consente al cristallino di svolgere pienamente il suo compito.

Cosa possiamo fare per risolvere questo problema?

Zeiss Digital LensesSi consiglia sempre di provare a ridurre le ore passate davanti al computer e ad altri dispositivi, ma come ben sappiamo è difficile da attuare.

Ecco che allora la soluzione sono le lenti a supporto accomodativo!

Le lenti a supporto accomodativo sono lenti oftalmiche ideate e studiate proprio per consentirci di avere una visione ottimale, anche durante l’osservazione di schermi molto vicini ai nostri occhi.

Rispetto alle lenti monofocali standard, che hanno un potere per la visione da lontano su tutta la lente, le lenti a supporto accomodativo presentano diverse zone di supporto e hanno in più una lieve zona potenziata nella loro parte più bassa che serve a limitare l’affaticamento degli occhi durante le attività ravvicinate. In particolare, questa zona supporta e rilassa i muscoli oculari, garantendo una messa a fuoco più semplice, in tal modo previene i disturbi di affaticamento visivo e ne riduce l’intensità nei casi in cui siano già presenti.

Le lenti a supporto accomodativo consentono performance ottimali su ogni tipo di montatura e si adattano alle circostanze di vita reali garantendo il massimo relax dell’occhio in tutti i casi di esposizione prolungata a schermi digitali.

Sono consigliate a chiunque passi più di due ore al giorno di fronte a schermi digitali, indipendentemente dal fatto che siano già portatori di lenti monofocali o che non abbiano mai usato occhiali inoltre sono adatte a tutte le età proprio perché tutti noi osserviamo con frequenza gli schermi digitali.

Esistono diversi tipologie di lenti a supporto accomodativo, nel nostro negozio abbiamo scelto i migliori fornitori per garantire la massima qualità e comfort visivo alla nostra clientela.

Le marche che offriamo: Rodenstock, Zeiss e altre presenti nel mercato.

Da Ottico Cavallaro potete trovare le migliori marche: Rodenstock Lenti accomodative mono plus 2, Essilor, Hoya e le Zeiss Digital Lenses e altre marche ottime in termini di qualità.

Le lenti Zeiss, ad esempio, sono di facile adattamento e per un uso universale da mattino a sera, il design è ottimizzato per supportare la visione da vicino per l’uso di dispositivi digitali e dotate di un’ampia zona per la visione da lontano per soddisfare il comportamento degli emmetropi o di chi indossa lenti monofocali.

Sono studiate specificamente per soddisfare le esigenze di persone che per la prima volta sperimentano disagi nella visione da vicino, indipendentemente dal fatto che siano già portatori di lenti monofocali o che non abbiano mai usato occhiali. L’efficacia di ZEISS Digital Lenses è stata dimostrata: prevengono l’affaticamento visivo e in stress test condotti su persone che utilizzano i device mobili.

Sei interessato ad una consulenza basata sul tuo stile di vita? Vieni a trovarci da Ottico Cavallaro. Ti aspettiamo.